martedì 31 ottobre 2017

Un secondo vegetariano: polpette di zucchine e ricotta

A volte capita di avere degli ospiti vegetariani e il dubbio su come accontentarli ci prende e ci porta a pensare alle cose più assurde. Niente di più sbagliato, è proprio con gli ingredienti semplici che si ottengono i
risultati migliori. E' il caso di questa ricetta, fatta di cose che si trovano facilmente in casaa. Eccola per voi.

lunedì 30 ottobre 2017

Con quel che si ha in casa: risotto con zucca zucchine e gorgonzola

Ospiti inaspettati e soprattutto affamati. Cosa fare quando si sa che, uno di questi in particolare, è
golosissimo di risotto? Ecco a voi la ricetta.

Una fettina veloce e gustosa: patto di pollo al vino bianco

Quante volte vi è venuta un'improvvisa voglia di mangiare carne ma anche il desiderio di inventare qualcosa che fosse semplice ma differente? A me spesso; condizionata da esigenze familiari a mangiare spesso carne
bianca, mi sono dovuta ingegnare. Una ricetta, questa, che va bene per tutti perchè senza glutine. Eccola per voi.

mercoledì 18 ottobre 2017

Come promesso: Saporito di manzo al vino rosso

E' un brasato direte voi, e invece no,è molto di più. Si tratta di una ricetta speciale che ho inventato per movimentare un po' la domenica a pranzo dalla nonna. I miei amori, e la nonna appunto, l'hanno gradita
molto. Eccola per voi.

Un ricordo di tredici anni e mezzo fa: scaloppine di storione marinate al Balseto laudense

Che ricordi ragazzi, tredici anni e mezzo fa, io e mio marito, ci promettevamo amore per tutti i giorni della nostra vita. Fu senza dubbio uno dei giorni più belli della mia vita e lo rifarei mille volte.
In quell'occasione il rinfresco fu magistralmente organizzato da Fabrizio e Antonio, capisaldi del catering per cerimonie e abili cuochi.
Il piatto che ricordo meglio è proprio questo, insolito ma di classe, riscosse un vero successo tra i commensali. Ecco a voi la ricetta.

venerdì 25 agosto 2017

Da Moka Siesta si mangia la vera piadina romagnola

In un piccolo angolo della Cesenatico di ponente, in via Caboto 60,  si trova una finestrella delle meraviglie attraverso la quale è possibile ordinare delle deliziose piadine romagnole, fatte come
comanda la tradizione.
Annaclaudia gestisce questo piccolo e suggestivo angolo di gusto, chiamato Moka Siesta, dal 2005 e, da allora, allieta i palati di turisti e residenti con le sue meravigliose preparazioni.
La scelta è varia, si spazia dalla più tradizionale "Crudo squacquerone e rucola" per arrivare a gusti più decisi come "Salsiccia e erbe". Le erbe, per i romagnoli, sono le verdure a foglia verde come la cicoria e conferiscono un sapore deciso a tutte le preparazioni.
Ma non solo piadine vengono servite. Anche i fantastici crescioni, con pomodoro e mozzarella per esempio. Buoni, dal ripieno bollente, soddisfano la fame di chi, allo spessore della piadina, preferisce un impasto più sottile. Inoltre, ma non meno importanti di tutti gli altri, ci sono i rotoli; anche in questo caso l'impasto finale risulta più sottile ma ugualmente buono.
Siete a casa e vi manca il pane? Niente paura, qui potete anche ordinare delle piadine lisce da portare con voi e gustare nel modo che preferite.
Per i più golosi, infine, non manca la già nota piadina con la Nutella o con Nutella e cocco, disponibile anche sotto forma di rotolo. Insomma un buffet di delizie.
Se quindi vi trovate nella Cesenatico di ponente, siete affamati e volete assaggiare la vera piadina romagnola, fate sicuramente un passo fino a Moka Siesta dove Annaclaudia saprà saziarvi a regola d'arte.

martedì 22 agosto 2017

Spesa al 50%? Hamburger alla texana

Capita, quando si va al supermercato, di trovare il banco dei freschi al 50% di sconto, prodotti che scadono entro il giorno successivo ma che fanno comunque gola. E' così che sono arrivate in casa
delle fette di prosciutto per toast, quelle quadrate per intenderci. Ma come usarle in modo creativo da mammachef? Ecco che nasce un'idea speciale tutta per voi.