venerdì 25 agosto 2017

Da Moka Siesta si mangia la vera piadina romagnola

In un piccolo angolo della Cesenatico di ponente, in via Caboto 60,  si trova una finestrella delle meraviglie attraverso la quale è possibile ordinare delle deliziose piadine romagnole, fatte come
comanda la tradizione.
Annaclaudia gestisce questo piccolo e suggestivo angolo di gusto, chiamato Moka Siesta, dal 2005 e, da allora, allieta i palati di turisti e residenti con le sue meravigliose preparazioni.
La scelta è varia, si spazia dalla più tradizionale "Crudo squacquerone e rucola" per arrivare a gusti più decisi come "Salsiccia e erbe". Le erbe, per i romagnoli, sono le verdure a foglia verde come la cicoria e conferiscono un sapore deciso a tutte le preparazioni.
Ma non solo piadine vengono servite. Anche i fantastici crescioni, con pomodoro e mozzarella per esempio. Buoni, dal ripieno bollente, soddisfano la fame di chi, allo spessore della piadina, preferisce un impasto più sottile. Inoltre, ma non meno importanti di tutti gli altri, ci sono i rotoli; anche in questo caso l'impasto finale risulta più sottile ma ugualmente buono.
Siete a casa e vi manca il pane? Niente paura, qui potete anche ordinare delle piadine lisce da portare con voi e gustare nel modo che preferite.
Per i più golosi, infine, non manca la già nota piadina con la Nutella o con Nutella e cocco, disponibile anche sotto forma di rotolo. Insomma un buffet di delizie.
Se quindi vi trovate nella Cesenatico di ponente, siete affamati e volete assaggiare la vera piadina romagnola, fate sicuramente un passo fino a Moka Siesta dove Annaclaudia saprà saziarvi a regola d'arte.

martedì 22 agosto 2017

Spesa al 50%? Hamburger alla texana

Capita, quando si va al supermercato, di trovare il banco dei freschi al 50% di sconto, prodotti che scadono entro il giorno successivo ma che fanno comunque gola. E' così che sono arrivate in casa
delle fette di prosciutto per toast, quelle quadrate per intenderci. Ma come usarle in modo creativo da mammachef? Ecco che nasce un'idea speciale tutta per voi.

lunedì 21 agosto 2017

Dalla Barbara si mangia un gelato buonissimo

Chi mi conosce sa quanto io sia golosa di gelato e quanto sia difficile per me rinunciarvi. Se poi l'occasione di gustarlo diventa una breve vacanza al mare, in totale relax e senza pensieri, allora non si rinuncia affatto.
Situata in via Caboto 50, nella Cesenatico di ponente, la gelateria "Dalla Barbara" si presenta come un locale dai toni semplici tutto bianco e rosso e con una splendida vetrina che consente agli avventori di vedere come si prepara il gelato.
La titolare, Barbara appunto, ha deciso di vivere questa nuova e stimolante esperienza un paio di anni fa frequentando un corso per diventare gelatiere e nel 2016 ha iniziato la sua attività.
I gusti proposti  rispondono a tutte e tre le caratteristiche che io cerco in un buon gelato: cremosità, gusto e leggerezza.
Nel banco refrigerato si trova una selezione che spazia dai gusti più classici, come zuppa inglese e crema, fino a scelte innovative, come buonissimo, un connubio di cioccolato e nocciola che diverte le papille gustative. Non mancano i gusti frutta, per gli amanti di  un gelato più fresco.
Golosa come sono, ho chiesto una coppetta da tre gusti con il desiderio di soddisfare la mia acquolina. Credetemi, quella che mi è stata servita era una vera e propria montagna di gelato, buono ma così buono che sono andata in visibilio.
Proprio per questo, Barbara propone una molteplice scelta per soddisfare tutti gli stomaci e i portafogli. La scelta propone infatti, coni da un gusto per 1,50€, due gusti per 2€, tre gusti per 3€ e quattro gusti per 4€. Insomma Barbara accontenta tutti i tipi di avventori.
Quindi, se vi trovate a trascorrere anche solo un giorno a Cesenatico, e come me amate la più tranquilla ponente, o semplicemente avete voglia di andarvici, fate sicuramente un salto dalla Barbara, non ve ne pentirete.

venerdì 11 agosto 2017

Un'idea per l'apericena di fine estate: salmone affumicato marinato al Balseto laudense su crostini di pane

Oggi, permettetemi, parlo un po' della città dove vivo da ormai quindici anni e dalla quale difficilmente andrei via. Lo faccio proponendovi un'interessante ricetta con il Balseto laudense,
uno speciale condimento che ha origini antiche, arriva infatti dal periodo feudale. Nato come liquore dolce agro per condire le carni, oggi è usato in moltissime preparazioni sul territorio. Eccone una per voi.

lunedì 7 agosto 2017

Una ricetta colorata e leggera: Bocconcini di pollo allo zafferano con purè e zucchine

Fa caldo vero amiche ed amici? Eppure la voglia di cucinare non mi passa nemmeno con queste temperature. Le ricette che invento però sono semplici e veloci, Come quella che vi propongo oggi e
che ho inventato questa mattina mentre sedevo nella sala d'aspetto di un ospedale. Eccola per voi.

venerdì 21 luglio 2017

Con quel che c'è in casa: Risotto con carote panna leggera e noci

A volte ci troviamo all'ultimo momento con poche cose in casa e la cena da preparare. E proprio in questi momenti, la fantasia deve correre in aiuto e darci una bella idea per soddisfare tutti.
E' così che è nata questa ricetta, semplice ma gustosa, adatta soprattutto agli amanti delle carote. Eccola per voi.

lunedì 19 giugno 2017

Semplice e freschissimo: Pollo in gelatina

 Tra due giorni saremo in estate, ma il gran caldo si è fatto sentire con largo anticipo quest'anno. E allora perchè non affrontarlo con una ricetta semplice ma fresca e adeguata a queste temperature?
Eccola per voi.